Home Attualità In memoria di Enrico Martini 

In memoria di Enrico Martini 

287
0

Da diversi anni Presidente di F.lli Martini & Co. Spa, holding del Gruppo Martini, Enrico Martini è venuto improvvisamente a mancare il 17 novembre 2014.

Sposato con l’amata Ornella e padre di Annalisa e Filippo, Enrico Martini è stato il primogenito di Ezio e Giorgia cui sono seguiti Carla, Fabio e Maria, i tre fratelli cui era fortemente legato.

Enrico Martini era molto conosciuto.

Competenza e serietà sono le doti umane che, assieme a un’indiscussa capacità di relazione, hanno imposto Enrico all’attenzione di tutti i più importanti operatori del settore, italiani ed esteri. Per questo, a latere dell’attività di azienda, è stato spesso chiamato a dirimere controversie commerciali, in qualità di arbitro (Camera Arbitrale di Genova).

Accanto e prima della caratura imprenditoriale, Enrico non ha mai nascosto il proprio tratto umano e la propria indole: tanto allegro e gioviale quanto focoso ed esigente. Comunque sempre aperto al dialogo ed al rapporto tra persone, sia nei mercati in cui operava che in azienda, con collaboratori e maestranze.


L’altra sua naturale caratteristica, la curiosità per il nuovo, lo ha portato a viaggiare in quasi tutto il mondo, conoscendo persone e realtà diverse e quindi apportando, grazie a queste nuove esperienze, continue innovazioni sulle fonti di acquisto e sulle tipologie di materie prime per l’attività mangimistica.

La sua storia e la sua vita restano ancorate agli affetti familiari e alla crescita del Gruppo Martini, a cui nel tempo ha contribuito in modo decisivo.

Enrico Martini, classe 1945, si diploma perito agrario ed entra in azienda attorno agli anni 1960 seguendo da subito le orme del padre Ezio: si dedica quindi a tempo pieno all’acquisto delle materie prime per l’attività mangimistica. In tale veste frequenta regolarmente i principali mercati di riferimento, nazionali ed esteri.

Nei primi anni settanta inizia la realizzazione dello stabilimento di Oristano, in Sardegna, una tappa fondamentale nella vita di Enrico di cui segue e dirige in prima persona il nuovo insediamento. Si tratta di uno dei più grandi ed innovativi impianti mangimistici del nostro Paese e sarà per Enrico Martini una grande scommessa imprenditoriale vinta, oltre che una vera e propria passione di vita.

Negli anni successivi, con la crescita del Gruppo, continuerà l’assiduo impegno di Enrico chiamato in prima persona a sovraintendere i cinque mangimifici aziendali e a seguire, da Presidente del Board, tutte le attività sviluppate da Martini nel settore alimentare.

Antonio Montanari